Breadcrumbs

    telefono 0423-611696

    mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

     La “scuola dei cerbiatti”, questo è il nome della sezione di scuola ospedaliera operante presso l’U.O. di pediatria dell’ospedale di Montebelluna, è aperta ai bambini e ragazzi dai 3 ai 16 anni ricoverati presso il reparto stesso e l’area pediatrica.

    Gli obiettivi dell’intervento didattico sono i seguenti:
    - valorizzare la parte sana del bambino e del ragazzo 
    - continuare a farlo essere una persona attiva 
    - migliorare le sue capacità di adattarsi a situazioni di stress
    - fargli comprendere che il ricovero è una situazione transitoria e che tutti si impegnano perché guarisca presto.
     
     
    Tutti gli interventi educativi e didattici sono progettati tenendo conto delle condizioni degli alunni e delle indicazioni dei sanitari.
     
    Per quanto riguarda gli strumenti utilizzati, oltre al normale materiale scolastico, sono in adozione alla scuola due computers (uno fisso e uno portatile per permettere anche ai bambini costretti a letto di lavorare), attraverso il quale i bambini rielaborano il loro vissuto ed entrano in contatto con altre realtà ospedaliere, per condividere con altri bambini malati la loro esperienza.Il progetto NUOVE TECNOLOGIE ha quindi lo scopo di utilizzare le nuove tecnologie per le relazioni interpersonali, la comunicazione, l’apprendimento e lo studio e per cercare di superare l’isolamento che un’ospedalizzazione inevitabilmente comporta.
     

     

     

     

     

     

     

     

    Si cerca di avviare un contatto con la scuola di appartenenza per mantenere i rapporti con la realtà esterna e favorire, così, un più veloce e facile inserimento nella vita quotidiana una volta tornato a casa.

    Da diversi anni è in atto una collaborazione con alcune scuole del territorio per far conoscere agli alunni la realtà della scuola in ospedale e permettere loro di affrontare un eventuale ricovero in maniera meno traumatica.  in collaborazione con il servizio di Educazione alla salute dell’ULSS 8 due progetti rivolti rispettivamente alle scuole materne e  primo ciclo delle scuole elementari (UN GIRO IN PEDIATRIA) e alle classi 5° della scuola primaria (L’AVVENTURA DEL CORPO UMANO). Tali progetti prevedono la distribuzione di materiale didattico prodotto dai bambini ricoverati. 
    Da quest’anno scolastico è previsto, in via sperimentale, l’estensione del progetto anche alle classi seconde della scuola secondaria di primo grado
    La scuola in ospedale, per la sua connotazione particolare e specifica, oltre al normale lavoro didattico, lavora su progetti specifici nei quali si inseriscono i vari bambini man mano che arrivano, la continuità viene così mantenuta dal progredire delle attività durante tutto l’anno e ogni alunno lascia traccia del suo passaggio.
    Alcuni di questi progetti prevedono l’intervento in orario aggiuntivo per l’insegnante, altri la progettazione con Operatori Sanitari, Enti ed Istituzioni, Scuole, Associazioni.
    I progetti previsti per quest’anno scolastico sono i seguenti oltre a quello suule nuove tecnologie
    LA TUA AVVENTURA CORAGGIOSA che ha lo scopo di preparare il bambino ed i suoi genitori ad affrontare con più serenità l’intervento chirurgico.
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
    Dall’a.s. 2006-2007 è iniziata una collaborazione con il Museo Civico di Montebelluna che effettuerà in ospedale alcune attività che solitamente vengono proposte al museo stesso, tale progetto è stato denominato IL MUSEO VA IN PEDIATRIA
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
               
    NELL’ASTRONAVE DI SPOCK che si propone di far conoscere agli utenti la procedura e gli strumenti usati per effettuare una risonanza magnetica attraverso la simulazione in una mini risonanza creata appositamente, con rumori veri.
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     
     

     

    POLLICINI VERDI 

    Il progetto nasce per offrire ai piccoli degenti  laboratori di giardinaggio e dare così loro la possibilità di distrarsi dalla loro malattia attraverso un'importante esperienza a contatto con la natura. Lo scopo è anche quello di far passare i piccoli pazienti dall’ “essere curati” al “prendersi cura”
     
     
     
     
     
     
     
     
     
    LA TUA AVVENTURA CORAGGIOSA che ha lo scopo di preparare il bambino ed i suoi genitori ad affrontare con più serenità l’intervento chirurgico.PUPAZZI IN PEDIATRIA In collaborazione con il personale sanitario del reparto di Pediatria e i volontari ABIO
    Nel corso di una festa ABIO viene allestito un “ospedale” dove i bambini potranno portare i loro pupazzi ammalati, veri medici ed infermieri lo visiteranno e presteranno loro le cure necessarie: prelievi, flebo, suture……….Verrà rilasciato anche un libretto Sanitario del Pupazzo e le indicazioni per la continuazione a casa della terapia. Il bambino può così approcciarsi in maniera ludica alla realtà dell’ospedale.
     
     
     
     
     
     
     
    Piccoli chef all’opera in collaborazione con il reparto di Pediatria,il servizio dietistico, il medico diabetologo, la ditta ristoratrice CAMST operante all’interno dell’ospedale.
     
       
     
    Ai bambini e ragazzi frequentanti la scuola per più di 5 giorni viene rilasciato un certificato di frequenza alla scuola ospedaliera, firmato dal Dirigente Scolastico della scuola stessa.
     
    La “Scuola dei Cerbiatti” partecipa da anni alla rete di scuole ospedaliere delle provincia di Treviso, rete che dallo scorso anno scolastico è diventata regionale. Gli insegnanti ospedalieri del Veneto prevedono dei progetti comuni ed elaborano delle unità didattiche che permettano anche il confronto tra piccoli alunni ospedalizzati. 
     
    Compito della scuola in ospedale è anche quello di attivare l’istruzione domiciliare per alunni impossibilitati a frequentare la scuola per lunghi periodi.
     
    DOCENTE
    Anno Scolastico 2015-16
     
    DALLA LONGA CARLA
     
     

    Contatti

    Home
    Via Papa Giovanni XXIII, 5
    31044 Montebelluna (TV)
    Phone
    Tel. 0423 22284
    Tel. 0423 615640
    Fax 0423 608820
     
    Email    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.